AL VIA LE CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE PER IL LATINO: VALORE AGGIUNTO PER IL CURRICULUM

Un’agenzia di traduzioni non si occupa semplicemente di far corrispondere il significato di un termine da una lingua all’altra, ma ha come obiettivo ultimo il mantenimento del senso intrinseco della lingua. Ciò significa che un traduttore è un vero e proprio amante della “parola”.

Ecco perchè vogliamo riportare una notizia di qualche giorno fa apparsa su alcune testate lombarde: il latino fa curriculum e le aziende vogliono premiare i candidati con competenze legate alla madre di (quasi) tutte le lingue. Per dimostrare le proprie skills, la consulta dei professori universitari (Cusl) e l’ufficio scolastico regionale hanno indetto dei test per il perseguimento di una certificazione linguistica. Il modello è quello tipico delle certificazioni inglesi, come la Cambridge Esol.

Una bella rivincita per gli studenti che hanno passato gli anni della scuola superiore alle prese con il de bello gallico o i classici.

Come la vediamo? Il latino, come lo studio delle lingue in genere, arricchisce il bagaglio culturale di una persona e favorisce un’elasticità mentale in grado di assecondare la capacità analitica per arrivare al punto delle questioni. E’ per questo motivo che noi di Multiterm siamo ben felici di appoggiare questa iniziativa della regione Lombardia!